Suche Bilder Maps Play YouTube News Gmail Drive Mehr »
Anmelden
Books Bücher
" Restato m' era, non mutò aspetto. Nè mosse collo, nè piegò sua costa. E se, continuando al primo detto, S' egli han quell' arte, disse, male appresa, Ciò mi tormenta più che questo letto. Ma non cinquanta volte fia raccesa La faccia della donna... "
Serie Di Aneddoti - Seite 90
1785
Vollansicht - Über dieses Buch

La Divina commedia di Dante Allighieri

Dante Alighieri - 1862 - 537 Seiten
...primo detto, S' egli han quell' arte, disse, male appresa. Ciò mi tormenta più che questo letto. «79. Ma non cinquanta volte fia raccesa La faccia...qui regge, Che tu saprai quanto quell' arte pesa. 82. E se tu mai nel dolce mondo regge, Dimmi, perché quel popolo è sì empio CERCHIO vtt ERETICI....
Vollansicht - Über dieses Buch

La Divina commedia

Dante Alighieri - 1862 - 725 Seiten
...disse, male appresa, «. ESU Ciò mi tormenta più che questo letto. 79. Ma non cinquanta volte fìa raccesa La faccia della donna che qui regge, Che tu saprai quanto quel!' arte pesa. 82. E se tu mai nel dolce mondo regge. Dimmi, perché quel popolo è sì empio Incontro...
Vollansicht - Über dieses Buch

Manuale della letteratura italiana, Band 1

Francesco Ambrosoli - 1863
...primo detto,10 Egli " han queir arte, disse, male appresa, Ciò mi tormenta più che questo letto.12 Ma non cinquanta volte fia raccesa La faccia della donna che qui regge, Che tu saprai come queil' arte pesa.13 1 ilio figlio. Guido Cavaleanti, amico di Dante; il quale cosi implicilumente...
Vollansicht - Über dieses Buch

Il comento di Giovanni Boccacci sopra La Commedia, Band 2

Giovanni Boccaccio - 1863 - 466 Seiten
...Firenze, Ciò mi tormenta più che questo letto, cioè, che questo sepolcro acceso nel quale io giaccio. Ma non cinquanta volte fia raccesa La faccia della donna che qui regge: a dichiarazion di queste parole è da sapere, come altra volta è stato detto, Proserpina esser moglie...
Vollansicht - Über dieses Buch

Il comento di Giovanni Boccacci sopra La Commedia, Band 2

Giovanni Boccaccio - 1863
...Firenze, Ciò mi tormenta più che questo letto, cioè, che questo sepolcro acceso nel quale io giaccio. Ma non cinquanta volte fia raccesa La faccia della donna che qui regge: a dichiarazion di queste parole è da sapere, come altra volta è stato detto, Proserpina esser moglie...
Vollansicht - Über dieses Buch

Manuale dantesco, Band 1

Jacopo Ferrazzi - 1865
...cinquecento cinquanta E tre fiate venne questo fuoco A rinfiammarsi sotto la sua pianta. Par. xvi. 23. Ma non cinquanta volte fia raccesa La faccia della donna che qui regge... Inf. x. 79. Jer, più oltre cinqu'ore che quest'otta, Mille dugento con sessanta sei Anni compièr,...
Vollansicht - Über dieses Buch

Dante vaticinatore dell'unità nazionale: lezioni

Tommaso Zauli Sajani - 1865 - 115 Seiten
...han quell'arte, disse, male appresa Ciò mi tormenta più che questo letto. Ma non cinquanta volte 6a raccesa La faccia della donna che qui regge Che tu saprai quanto quell'arte pesa. E se tu mai nel dolce mondo regge , Dimmi , perchè quel popolo è si empio Incontro...
Vollansicht - Über dieses Buch

Commento alla Divina commedia d'Anonimo Fiorentino del secolo XIV, Band 1

Cosimo Ceccuti - 1866
...primo detto, S' egli han quel1 ' arte, disse, male appresa, Ciò mi tormenta più che questo letto. Ma non cinquanta volte fia raccesa La faccia della...qui regge, Che tu saprai quanto quell' arte pesa. E se tu mai nel dolce mondo regge, Dimmi, perchè quel popolo è si empio Incontro a' miei in ciascuna...
Vollansicht - Über dieses Buch

Commento alla Divina commedia d'Anonimo Fiorentino del secolo XIV, Band 1

Cosimo Ceccuti - 1866
...quell' arte, disse, male appresa, Ciò mi tormenta più che questo letto. Ma non cinquanta volte fìa raccesa La faccia della donna che qui regge, Che tu saprai quanto quell' arte pesa. 238 E se tu mai nel dolce mondo regge, Dimmi, perchè quel popolo è si empio Incontro a' miei in ciascuna...
Vollansicht - Über dieses Buch

Commento alla Divina commedia d'Anonimo Fiorentino del secolo XIV, Band 1

Cosimo Ceccuti - 1866
...primo delto, S' egli han quelI" arte, disse, male appresa, Ciò mi tormenta più che questo letto. Ma non cinquanta volte fia raccesa La faccia della donna che qui regge, Che lu saprai quanto quell' arte pesa. 238 % E se tu mai nel dolce mondo regge, Dimmi, perchè quel popolo...
Vollansicht - Über dieses Buch




  1. Meine Mediathek
  2. Hilfe
  3. Erweiterte Buchsuche
  4. EPUB herunterladen
  5. PDF herunterladen