Suche Bilder Maps Play YouTube News Gmail Drive Mehr »
Anmelden
Books Bücher
" Godiamo amando, e un dolce ardente zelo queste gioie notturne in noi rinnove: téma il vulgo i suoi tuoni, e porti altrove fortuna o caso il suo fulmineo telo. Ben folle ed a se stesso empio è colui che spera e teme, e in aspettando il male gli si fa... "
Histoire littéraire d'Italie - Seite 569
von Pierre Louis Ginguené, Francesco Saverio Salfi - 1812 - 580 Seiten
Vollansicht - Über dieses Buch

The New Monthly Magazine, Band 4

1822
...Tema il volgo i suoi tuoni, e porti altroye Fortuna o caso il suo fulm¡neo telo. Ben folle ed a so stesso empio è colui, Che spera e teme ; e in aspettando il male, Gli si fa incontro, e sua miseria afTretta. Fera il mondo e rovini ; a me non cale, Se non di quel, che più piace e diletta, Che, se...
Vollansicht - Über dieses Buch

The New Monthly Magazine and Literary Journal, Band 4

1822
...i suoi tuoni, e porti altroTC Fortuna o caso U suo fulmineo telo. Ben folle ed a se stesso einpio e colui, Che spera e teme ; e in aspettando il male, Gli si fa incontro, e sua miseria affretta. Pent il mondo e rovini ; a me non cale, Se non di quel, che piu place e diletta, Che, se terra saro,...
Vollansicht - Über dieses Buch

Opere di Torquato Tasso: L'Aminta e rime scelte

Torquato Tasso - 1824
...amando ; e un dolce ardente zelo Queste gioje notturne in noi rinnove : Tema il volgo i suoi tuoni, e porti altrove Fortuna o caso il suo fulmineo telo. Ben folle ed a sè stesso empio è colui Che spera e teme : e , in aspettando il male , Gli si fa incontro , e sua...
Vollansicht - Über dieses Buch

Kritische Schriften, Band 1

August Wilhelm von Schlegel - 1828
...tuoni, e porti al trove Fortuna o caso il sao fulmíneo telo. Ben folle ed а se stesso empio è colni Che spera e teme ; e in aspettando il male Gli si fa incontro, e sua miseria affrctta. JPera il mondo e rovinij a me non cale, Se non di quoi, che piu. piace e diletta. Che , se...
Vollansicht - Über dieses Buch

I secoli della letteratura italiana dopo il suo risorgimento ..., Band 3

conte Giovanni Battista Corniani, Camillo Ugoni, Stefano Ticozzi - 1855
...amando, e un dolce ardente zelo Queste gioie notturne in noi rinnovo; Tema il volgo i suoi tuoni, e porti altrove Fortuna o caso il suo fulmineo telo....incontro, e sua miseria affretta. Pera il mondo e ruini : a me non cale, Se non di quel che più piace e diletta; Che, se terra sarò, terra ancor fui....
Vollansicht - Über dieses Buch

I secoli della letteratura italiana dopo il suo risorgimento ..., Band 3

Giovanni Battista Corniani - 1855
...rinnovo; Tema il volgo i suoi tuoni, e porti altrove Fortuna o caso il suo fulmineo telo. Ben Culle ed a se stesso empio è colui Che spera e teme, e...incontro, e sua miseria affretta. Pera il mondo e ruini: a me non cale, Se non di quel che più piace e diletta; Ché, se terra sarò, terra ancor fui....
Vollansicht - Über dieses Buch

L'Aminta: e Rime scelte

Torquato Tasso - 1862
...amando; e un dolce ardente zelo Queste gioie notturne in noi rinnove : Tema il volgo i suoi tuoni, e porti altrove Fortuna o caso il suo fulmineo telo....male. Gli si fa incontro, e sua miseria affretta. Péra il mondo, e rovini : a me non cale Se non di quel che più piace e diletta ; Che se terra sarò,...
Vollansicht - Über dieses Buch

Collezione di opere inedite o rare, Band 80

1898
...Tema il vulgo i suoi tuoni, e porti altrove Fortuna o caso il suo fulmineo telo. Ben folle ed a sé stesso empio è colui Che spera e teme, e in aspettando...il male Gli si fa incontro e sua miseria affretta. Pèra il mondo e rovini: a me non cale Se non di quel che più piace e diletta, Ché se terra sarò...
Vollansicht - Über dieses Buch

Collezione di opere inedite o rare, Band 80

1898
...amando, e un dolce ardente zelo Queste gioie notturne in noi rinnovo : Tema il vulgo i suoi tuoni, e porti altrove Fortuna o caso il suo fulmineo telo. Ben folle ed a sé stesso empio è colui Che spera e teme, e in aspettando il male Gli si fa incontro e sua miseria...
Vollansicht - Über dieses Buch

Le rime di Torquato Tasso: Rime d'amore

Torquato Tasso - 1898
...amando, e un dolce ardente zelo Queste gioie notturne in noi rinnovo : Tema il vulgo i suoi tuoni, e porti altrove Fortuna o caso il suo fulmineo telo. Ben folle ed a sé stesso empio è colui Che spera e teme, e in aspettando il male Gli si fa incontro e sua miseria...
Vollansicht - Über dieses Buch




  1. Meine Mediathek
  2. Hilfe
  3. Erweiterte Buchsuche
  4. EPUB herunterladen
  5. PDF herunterladen