Suche Bilder Maps Play YouTube News Gmail Drive Mehr »
Anmelden
Books Bücher
" Ma quell' altro magnanimo, a cui posta Restato m' era, non mutò aspetto, Nè mosse collo, né piegò sua costa : E se, continuando al primo detto, Egli han quell'arte, disse, male appresa, Ciò mi tormenta più che questo letto. Ma non cinquanta volte... "
Serie Di Aneddoti - Seite 189
1785
Vollansicht - Über dieses Buch

La Divina commedia di Dante Alighieri, Band 1

Dante Alighieri - 1727
...continuando al primo detto , Eg li bua quell'arte , diffe, male appresa , Ciò mi tormenta più , che queflo letto . Ma non cinquanta volte fia raccesa La faccia della donna , che qui regge , 80 Che tufaprai quanto quell'arte pef a : E fé tu mai nel dolce mondo regge , Dimmi , perché quel...
Vollansicht - Über dieses Buch

L'Enfer, tr. par le comte de Rivarol

Dante Alighieri - 1788
...cangiò collo , ne piegò sua costa : E se , continuando al primo detto , Egli han quell'arte, difse, male appresa; Ciò mi tormenta più che questo letto. Ma non cinquanta volt* fia raccesa La faccia de la donna che qui regge ; Che tu saprai quanto quell'arte pesa : E se...
Vollansicht - Über dieses Buch

Dante Alighieri, Band 1

Dante Alighieri - 1798
...né piegò sua costa : E se , continuando al ptimo detto , Egli an quell'arte, disse, male appressa, Ciò mi tormenta più che questo letto . Ma non cinquanta volte fia raccesa Ja faccia de la donna che qui regge, 4£he tu saprai quanto quell'arte pesa: E se tu mai nel dolce...
Vollansicht - Über dieses Buch

La divina commedia, Band 1

Dante Alighieri - 1804
...nè piegò sua costa. E se, continuando al primo detto, Egli han quell' arte, disse, male appresa, 78 Ciò mi tormenta più, che questo letto. Ma non cinquanta volte fia raccesa La faccia della donna , che quì regge , Che tu saprai , quanto quell' arte pesa : •i (jt Jtt' E se tu mai nel dolce mondo regge...
Vollansicht - Über dieses Buch

La divina commedia, s'aggiungono le varie lezioni [&c.] da C.L. Fernow, Band 1

Dante Alighieri - 1807
...aspetto, Nè mosse collo, nè piegò sua costa: E se, continuando al primo detto, Egli han quell'arte, disse, male appresa, Ciò mi tormenta più, che questo...faccia della donna che qui regge, Che tu saprai, quanto quell'arte pesa: X- v. 85 — «4Ond'io a lui: lo strazio, e '1 grande scempio, Che fece 1" Arbia colorata...
Vollansicht - Über dieses Buch

La divina commedia: Dell'inferno

Dante Alighieri - 1807
...aspetto, Né mosse collo, né piegò sua costa: E se, continuando al primo detto, 4 Egli han quell'arte, disse, male appresa, Ciò mi tormenta più, che questo...fia raccesa La faccia della donna, che qui regge, 80 Che tu saprai quanto quell'arte pesa: E se tu mai nel dolce mondo regge, Dimmi, perché quel popolo...
Vollansicht - Über dieses Buch

La divina commedia, Band 1

Dante Alighieri - 1808
...non mutò aspetto, Nè mosse collo, nè piegò sua costa : E se, (continuando al primo detto) 76 . Egli han qnell' arte, disse, male appresa, Ciò mi...che questo letto. Ma non cinquanta volte fia raccesa 79 La faccia della donna che qui regge, Che tu saprai quanto quell' arte pesa : 73. A cui posta, a...
Vollansicht - Über dieses Buch

La divina commedia, Band 1

Dante Alighieri - 1808
...aspetto, Né mosse collo, né piegò sua costa : E se, (continuando al primo detto) 76 Egli han quel1' arte, disse, male appresa, Ciò mi tormenta più che questo letto. Ma non cinquanta volte fìa raccesa 79 La faccia della donna che qui regge, Che tu saprai quanto quel1' arte pesa : 73. A...
Vollansicht - Über dieses Buch

La divina commedia: secondo la lezione pubbl. in Roma nel 1791 : inferno ...

Dante Alighieri - 1810
...mosse colle , nè piegò sua cesta • E se , continuando al primo detto , :; • Egli han quell'arte , disse , male appresa, Ciò mi tormenta più , che questo letto . !Ma non cinquanta volte fia raccesa '.'1 •• a La faccia della donna , che qui regge , . .dl,e. tii saprai quanto quell' arte pesa i;...
Vollansicht - Über dieses Buch

Histoire des républiques italiennes du moyen âge, Band 3

Jean-Charles-Léonard Simonde Sismondi - 1818
...detto, Egli han quell' arte , disse, male appresa, ' Ciò mi tormenta più , che questo letto. Sia non cinquanta -volte fia raccesa La faccia della Donna che qui regge , Che tu saprai quanto quell" arte pesa ; E se tu mai nel dolce mondo regge , Dimmi, perché quel popolo è si empio Incanir'...
Vollansicht - Über dieses Buch




  1. Meine Mediathek
  2. Hilfe
  3. Erweiterte Buchsuche
  4. EPUB herunterladen
  5. PDF herunterladen