Abbildungen der Seite
PDF
EPUB
[blocks in formation]
[graphic]
[blocks in formation]

1783, 25 luglio Saluzzo di Monesiglio (conte Giuseppe Angelo).

Offrì le dimissioni dalla carica e furono accet. tate (7 settembre 1788) conferendogli il titolo di

Presidente emerito.

La Grange Tournier (Giuseppe Luigi), Onorario. 1788, 30 novembre Morozzo di Bianzé (conte Carlo Lodovico). 1801, 24 gennaio | Saluzzo (cittad. Angelo Giuseppe) ex-conte di

(4 piovoso a. IX) | Monesiglio. 1801, 15 febbraio Col Regolamento del 26 piovoso anno 1X (15 febbr. 1801)

essendosi stabilito che l'ACCADEMIA Nazionale rinnovata col Decreto della Commissione esecutiva del Piemonte del 22 nevoso anno IX (17 gennaio 1801) non avesse più che due presidenti di classe, cessa

rono queste funzioni del Saluzzo. 1804, 25 febbraio Bonaparte (Napoleone) primo console della Re(5 ventoso a. XII) pubblica Francese, Onorario. 1815, 25 novembre Balbo di Vinadio (conte Prospero). 1837, 26 , Lascaris di Ventimiglia (marchese Agostino). 1838, 18

Saluzzo di Monesiglio (conte Alessandro). 1851, 18 dicembre Plana (barone Giovanni). 1864, 1° maggio Sclopis di Salerano (conte Federigo).

(*) Dal volume Il primo secolo della R. Accademia delle Scienze di Torino. Notizie storiche e bibliografiche (1783-1883). Torino, 1883, pag. 141.

ELEZIONE

PRESIDENTI TRIENNALI (*)

[blocks in formation]

Ricotti (Ercole).
Ricotti (Ercole) rieletto.
Fabretti (Ariodante).
Genocchi (Angelo).
Genocchi (Angelo) rieletto.
Lessona (Michele) termina il 2° triennio iniziato

dal GENOCCHI.
Lessona (Michele).
Lessona (Michele) rieletto, † 20 luglio 1894.
Carle (Giuseppe).
Carle (Giuseppe) rieletto.
Cossa (Alfonso) † 23 ottobre 1902.
D'Ovidio (Enrico) termina il triennio iniziato

dal Cossa.
D’Ovidio (Enrico).
D'Ovidio (Enrico) rieletto.
Boselli (Paolo).
Boselli (Paolo) rieletto.
Camerano (Lorenzo) † 22 novembre 1917.
Naccari (Andrea) continua il triennio iniziato

dal CAMERANO.
Naccari (Andrea).

1901, 13
1902, 14 dicembre

1904, 21 febbraio 1907, 17 marzo

1910, 24 aprile 1913, 18 maggio

1916, 28

1918, 3 febbraio

1919, 7 aprile

(*) A norma dell'art. 3 dello Statuto della Reale Accademia delle Scienze di Torino, approvato con R. Decreto 2 febbraio 1882, il Presidente dura in carica un triennio e può essere rieletto per un altro triennio.

ELENCO

DEGLI

ACCADEMICI RESIDENTI, NAZIONALI NON RESIDENTI

STRANIERI E CORRISPONDENTI

AL 31 DICEMBRE 1919

NB. – Negli elenchi degli Accademici la prima data è quella dell'elezione,

la seconda quella del R. Decreto che approva l'elezione.

PRESIDENTE

Naccari (Andrea), Dottore in Matematica, Professore emerito di Fisica spe

rimentale nella R. Università di Torino, uno dei XL della Società Italiana delle Scienze, Socio Nazionale della R. Accademia dei Lincei, Socio corrispondente del R. Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti, dell'Accademia Gioenia di Scienze naturali di Catania e dell'Accademia Pontaniana, Comm. e E. Torino, Via Sant' Anselino, 6. .

Eletto alla carica il 27 aprile 1919 per il triennio dal 20 aprile 1919 al 19 aprile 1922.

VICE-PRESIDENTE

Ruffini (Francesco), Senatore del Regno, Dottore in Giurisprudenza, Membro

corrispondente del Reale Istituto Lombardo di Scienze e Lettere, Professore ordinario di diritto ecclesiastico nella R. Univ. di Torino, Grand'Uff. *

Torino, Via Principe Amedeo, 22. Eletto alla carica il 27 aprile 1919 per il triennio dal 20 aprile 1919 al 19 aprile 1922.

« ZurückWeiter »