Abbildungen der Seite
PDF

congiunto a tante fatiche che giusta , l' attivato calcolo ad ogni gendarme tocca di starsene da 22 a 24 giorni al mese fuori della propria caserma. – Oltremodo proficue sono le prestazioni di quest' indispensabile istituzione. Infatti enumerandone soltanto le più importanti, nel periodo dal 1. Gennajo al 31 Agosto 1871 si ebbero i seguenti risultati *). Denunzie ed arresti per i crimini di: pubblica violenza 395; perturbazione della religione 2; stupro ed altri crimini di libidine 12; omicidio 20; uccisione 31; esposizione d'un infante 9; grave lesione corporale 227; appiccato incendio 28; truffa 17; infedeltà 21 ; furto 373; rapina

34; rapina con assassinio 3; ajuto

prestato ad autori di crimini 27. Fermo di: 13 disertori, 32 refrattari, 7 contravventori alle leggi sulle

11. Lesina, 7.17' l., 15 ) 12. Sign, 23.20 l., 36 = 510, che verranno in parte rinforzati dai 25 uomini di cui s'aumenterà lo stato della gendarmeria.

*) Questi eminenti risultati mi serviranno di base per elaborare negli anni avvenire comparative Statistiche sulle prestazioni dell'I. R. Gendarmeria in Dalmazia, Statistiche, che senza dubbio riusciranno interessantissime sotto molti rapporti e dimostreranno eziandio l' indefesso zelo e l'instancabile attività di coloro che tutelano la nostra sicurezza pubblica. Le prestazioni dell' I. R. Gendarmeria durante l' anno 1870 s'ebbero il ben meritato premio nella Sovrana Risoluzione del 25 Marzo d. a., colla quale S. M. I. e R. A. s' era graziosissimamente degnata d' esternarne la Sovrana Sua soddisfazione,

armi. – Altre prestazioni: scorte di detenuti 967; accompagnamento dell' I. R. Posta 83; condotta di danari erariali 54; – furono rinvenuti 9 cadaveri, 3 ammalati e feriti. – Nel disimpegno del servizio di pubblica sicurezza 6 gendarmi rimasero feriti).

Stato maggiore. (colla residenza in Zara).

Comandante Provinciale di Gendarmeria.

Arthofer Giov., Maggiore, Cav., I. Cl. del granduc. Ord. ass. del merito di Filippo il Magnanimo, Cav. III. del R. Ord. pruss. della Corona colle spade, dec. Med. commemorat. delle campagne di Schleswig- Holstein (1864) e del Tirolo (1866). Werdoljak Pietro, Ten., Ajutante. (vacante) Ragioniere. Spraitz Gius., Foriere, ff. di Ragion. Burger Giov., serg., dec. Croce d'arg. del mer. c. cor., Agg. dell'Ajut. Thoman Carlo, "serg. titol., add. alla Ragionateria. Gasparović Nic., scrittore. (1 servo d'ufficio, 3 servi ciali). Comando d'Ala N. 1 in Zara. Comandante.

[ocr errors]

Oberster Franc., Capit. II., dec. med.
d' arg. del valore milit. II. (con-
temporaneamente Comandante del
Pelotone N. 1 in Zara).
Baustetter Giorgio, serg. contab.
Sezione per l'istruzione delle reclute.
Paker Matt, capo d' appost.
Klein Giov.,

Pelotone N. 1 in Zara.

(16 appostamenti con 2 serg., 4 serg. titol , 9 capi d'appost., 2 capi d'app. titol., 91 gendarmi = 108). Oberster Francesco , Capitano (v. s.) Comand.

Appostamenti di Gendarmeria. Capitanato distrettuale di Zara. 1. Zara. Pungartnig Gius., dec. Croce d'argento del mer. c. cor. e della med. commemorat. pont. (1849), sergente, Comand. distrett. Klemenčić Giov., capo d' appost. (13 gendarmi), 2. Stani. De Drago Luigi, capo d'appost. (8 gendarmi). 3. Bibigne. Dernatsch Michele, capo d'appost. (4 gendarmi). 4. Arbe. Schitko Antonio, capo d'appost. (4 gendarmi). 5. Novaglia. Gyurszak Stefano, capo d'appost. (4 gendarmi), 6. Pago. Zane Francesco, sergente. (5 gendarmi). 7. Selve. Less Ant., capo d'appost. (4 gendarmi).

8, Oltre. Kauscheder Franc., serg. titol. (5 gendarmi). S. Pasman.

Misson Ant., capo d'appost. titol. (4 gendarmi). 10. Zaravecchia. Pischitz Giorgio, serg. titol. (5 gendarmi). 11. Nona. Reali Luigi, serg. titol. (5 gendarmi). 12. Murvizza. Dreon Ang., capo d' appost. (7 gendarmi). 13. Zemonico. Bobić Giov., serg. titol. (7 gendarmi). 14. Babindub.

Bautz Tom., capo d'appost. (5 gendarmi). 15. Smilcich. Gullin Carlo, capo d' appost. (6 gendarmi) - 16. Novegradi. Weiss Isacco, capo d'appost. (5 gendarmi). Pelotone N. 2 in Zara.

(23 appostamenti con 2 serg., 6 serg. titol., 15 capi d'appost., 5 capi d'app. titol., 138 gendarmi = 166). Paglioli Giulio, Ten , Comandante. Appostamenti di Gendarmeria. a. Capitanato distrettuale di Sebenico. 17. Sebenico. Colnago Carlo, serg., dec. Croce d'arg. del merito c. cor., Comand. distrett. Werdoliak Basilio, capo d'app. titol. (8 gendarmi). 18. Vodieze. Strekl Francesco, capo d'appost. (4 gendarmi). 19. Zlosella. Pedrotti Franc., capo d'appost (5 gendarmi). 20. Cognevrate. Nemetz Rodolfo, capo d'appost. (4 gendarmi). 21. Scardona. Marković Carlo, serg. titol., Comand. Lenarčić Andrea, capo d'app titol., sostit. (6 gendarmi). 22. Ruppe. Kokan Andrea, capo d'appost. (4 gendarmi). 23. Gieverske. Angebrandt Giuseppe, capo d'appost. (6 gendarmi). b. Capitanato distrettuale di Bencovaz. 24. Bencovaz. Petyö Giov., serg. titol., Comand. dist. Millanović Giovanni, capo d' app. tit., (10 gendarmi).

titol.

25. Kistagnc. Homme Giov., serg. titol. (7 gendarmi). 26. Ervenik. Kausal Giuseppe, capo d'appost. (6 gendarmi). 27. Xegar. Zeglar Giuseppe, capo d' appost. (5 gendarmi). 28. Obbrovaezo. Gottlieb Maurizio, serg. titol. (9 gendarmi). 29. Podprag. Slapničar Giorgio, capo d'appost. (6 gendarmi). 30. Carin. Gabrić Adolfo, capo d'appost. (6 gendarmi). 31. Bigliane superiore. Ziska Ant., capo d'appost. (5 gendarmi). c. Capitanato distrettuale di Knin.

32. Knin. Wunderl Gius., serg., Comand. dist. Pleschko Giovanni, capo d'appost., (8 gendarmi). 33. Oclai, (in corso d'istituzione; avrà 1 capo d'app. 5 gendarmi). 34. Golubich. Pisčević Gius., serg. tit. (6 gendarmi). 35. Pagine. Lončar Matt., capo d'app. (5 gendarmi). 36. Sverinaz. Czepelzauer Aug., capo d'app. titol. (5 gendarmi). 37. Gradae Cekada Antonio, capo d'appost. (5 gendarmi). 38. Dernis. Grahek Giac., serg. tit., Comand. Comper Fel., capo d' app. tit., sostit. (8 gendarmi).

39. Siratovzi. Schwenda Luigi, capo d' appost. (5 gendarmi). Comando d'Ala N. 2 in Ragusa.

Comandante. Till Franc., Capit. II., dec. medaglia d' arg. del valore milit. II.; (contemporaneamente Comandante del Pelotone N. 1 in Ragusa). Mayer Gius., serg. contab.

Sezione per l'istruzione delle reclute. Bugoutz Mich., serg. titol.

Pelotone N. 1 in Ragusa. (9 appostamenti con 3 serg., 1 sergente titol., 6 capi d'appost., 48 gendarmi = 58). Till Franc., Capit. (v. s.), Comand. Appostamenti di Gendarmeria. a. Capitanato distrettuale di Ragusa. 1. Ragusa. Drabek Tom., serg., dec. med. d'arg. del valore milit. I., e Croce d'arg. del merito c. cor., Comand. distrett. Jukić Ant., capo d'app. (8 gendarmi). 2. Ragusavecchia. Resetka Andrea, capo d' appost. (5 gendarmi). 3. Grudda. (in corso d'istituzione; avrà 1 capo d'appost. e 5 gendarmi). 4. Stagno. Busatto Valent., serg. titol. (5 gendarmi). b. Capitanato distrettuale di Curzola. 5. Curzola. Kautzki Adalb., serg., Comand. dist. (5 gendarmi). 6. Orebich. Colli Engelb., capo d'app. (4 gendarmi). c. Capitanato distrett. di Macarsca. 7. Macarsca. Marinović Nic., serg., Comand. dist. (6 gendarmi).

8. Vergorae. yuranetz Stef., capo d'appost. (5 gendarmi). 9. Metcovich. Urminsky Giovanni, capo d'appost. (5 gendarmi). Pelotone N. 2 in Cattaro. (9 appostamenti con 1 serg., 2 serg, titol., 6 capi d' appost., l capo d'app. titol., 49 gendarmi = 59.) Kreinčić Franc., Ten., Comand. Appostamenti di Gendarmeria. Capitanato distrettuale di Cattaro. - 10. Cattaro. Gerbaftits Gius., serg., Comand. dist. Samitz Enrico, capo d'appostamento titolare. (6 gendarmi). 11. Sutvara. Močivnik Franc., capo d' appost. (4 gendarmi). 12. Budua. Worko Ant., serg. titol. (8 gendarmi). 13. Castel Lastua. Duschek Bern., capo d'appost. (5 gendarmi). 14. Marovich. Rohatschek Antonio, capo d' appost. (5 gendarmi). 15. Risano. (tiene nel Forte Dragagl una pattuglia di 2 uomini che riceve la muta ogni 15 giorni). Zorez Rod., capo d' appost. (8 gendarmi). 16. Castelnuovo, Widošević Lor., serg. tit. (5 gendarmi). 17. Morigne. (in corso d' istituzione; avrà 1 capo d'appostamento e 4 gendarmi). 18. Orahovaz. (in corso d'istituzione; avrà 1 capo d' appost. e 4 gendarmi).

Pelotone N. 3 in Spalato.

(18 appostamenti con 4 serg., 6 serg. tit., 5 capi d'appost., 4 capi d' app. titol., 100 gendarmi =: 119). Grillenberger Carlo, Ten., dec. della

med. d' arg. del val. milit. II. Cl.,

Comand.

Appostamenti di Gendarmeria. a. Capitanato distrettuale di Spalato.

19. Spalato. Hassenteufel Franc., sergente, Comandante distrett. (10 gendarmi, fra i quali: Legissa Gius., dec. Croce d' arg. del merito). 20. Almissa. Berkié Giovanni, sergente. (4 gendarmi), 21. Duare. Strasser Franc., capo d'app. titol. (4 gendarmi). 22. S. Pietro della Brazza. Perjatel Stef, serg. titol. (5 gendarmi). 23. Pucischie. Wenzl Giov., serg. titol., dec. Croce d'arg. del merito colla corona e Croce d' arg. del mer. (senza cor.). (4 gendarmi). 94. Trai. Renko Ignazio, serg. titol. (8 gendarmi). 95. Much. Gobetz Antonio, serg. tit. (5 gendarmi). b. Capitanato distrettuale d' Imoschi.

26. Imoschi. Maié Mart., serg., dec. Croce d'arg. del merito colla corona, e Croce d' arg. del mer. (senza cor.), Comand. dist. (8 gendarmi). 27. Lovrech. Knez Nic., capo d'app. titol. (6 gendarmi).

28. Xuppa. Brenkman Giac., cap. d'app. tit. (4 gendarmi). c. Capitanato distrettuale di Lesina. - 29. Lesina. Coppi Andrea, serg. titol., Comand. distrett. (3 gendarmi). 30. Cittavecchia. Tanke Franc., capo d'appost. (5 gendarmi). 31. Lissa. Uibel Giov., capo d' appost. (4 gendarmi). d. Capitanato distrettuale di Sign. 32. Sign. Depauscheg Gius., serg., dec. Croce d' arg. del merito, Comand. dist. Rügel Gius., capo d'app., sostit. (9 gendarmi, fra i quali: Cappelletti Dom., dec. Croce d' arg. del merito). 33. Diemo (Krièice). Gazzin Ferd., capo d'appost.

(5 gendarmi, fra i quali : Schmidt Giov., dec. Croce d' arg. del merito). 34. Ribarich. Preschern Franc., capo d'oppost. (4 gendarmi). - 35. Verlicca. Bonić Piet., serg. titol. (8 gendarmi). 36. Chievo. Gaberschek Ant., capo d'app. titol. (4 gendarmi).

(Totale: 15 sergenti, 21 sergenti titolari, 44 capi d' appostamento, 12 capi d' appost. titolari, 443 gendarmi = 535, fra i quali sono compresi i 25 uomini di cui lo stato del personale venne aumentato negli ultimi tempi e che serviranno parte a rinforzo degli appostamenti già esistenti e parte per gli appostamenti che fra breve verranno istituiti.

I. R. Commissione Provinciale per la regolazione

dell'imposta fondiaria in Dalmazia.

(attivata in base al $ 8 della Legge 24 Maggio . 1869 ; ha cominciato le proprie funzioni il giorno 17 Marzo 1871).

Presidente. S. E. Gab. Bar. de Rodich, Luogotenente di S. M. I. e R. A., ecc. ecc. (p. 17). Sostituto del Presidente. Pozzi Dr. Vitt., Consigl di Sezione, (p. 17). Referente. Coporcich Giov, Consigl. di Luogot. Membri nominati dall'I. I3. Governo. Coporcich Giovanni (v. s.).

Krekich Giov. Batt., Consigl. di Luog. in pens., poss. Lanza de Casalanza Dr. Francesco, Professore in pens., poss. Sbutega Ferdinando, poss. Sostituti. Beden Riccardo, Commiss. dist., (p. 17), in pari tempo anche Sostituto del Referente. Dominicovich Filippo, poss. (2 vacanti).

« ZurückWeiter »